Scoprite Opera Del Genio - Museo della Battaglia e di Anghiari

     

Scoprite l’opera del Genio

La notorietà della Battaglia di Anghiari è strettamente legata al nome di Leonardo da Vinci che nel maggio del 1503 riceveva l'incarico di rappresentare questo scontro nel Salone dei Cinquecento di Palazzo Vecchio a Firenze, mentre Michelangelo Buonarroti avrebbe dovuto rappresentare la Battaglia di Cascina. Ha così avuto luogo una sfida che avrebbe fatto parlare a lungo il mondo intero, tanto che Benvenuto Cellini nel 1574 definì le opere dei due artisti "la scuola del mondo".

Oggi, purtroppo, dei due capolavori non si hanno più tracce da secoli e risultano noti solo attraverso una serie di disegni preparatori e copie. Leonardo da Vinci, dopo una lunga fase di studio, nei primi mesi del 1504 iniziò a realizzare il grande cartone preparatorio e, nell'anno successivo, iniziò i lavori a Palazzo Vecchio che proseguirono fino al 1506.  Noi oggi non sappiamo con certezza se Leonardo dipinse solo la parte centrale della composizione, ma sappiamo che erano visibili, dopo l'abbandono dell'impresa, i meravigliosi "cavalli di Leonardo".

Nella sezione dedicata del museo scoprirete la vicenda pittorica legata al Genio di Vinci ed a Palazzo Vecchio in Firenze. Il museo di Anghiari è l'unico luogo dove si trovano tutte le riporoduzioni digitali in alta definizione dei bozzetti di Leonardo e delle copie successive, per un'esperienza immersiva sull'opera scomparsa.