Benvenuti nel nuovo sito web del Museo. Dal 1 luglio 2021 la mostra “Albrecht Dürer. Cavalieri, Santi, Mito”

Biblioteca e archivio storico comunale di Anghiari

 

La Biblioteca di Anghiari ha sede nei locali di Palazzo Corsi, edificio monumentale costruito tra gli anni 1777 - 1794 per iniziativa di Benedetto Corsi . Fondata nel 1914 dalla Società Operaia di Mutuo Soccorso con capitale di £ 500, nel 1976 diviene Biblioteca Comunale. Il patrimonio librario, che all'inizio era di 1000 volumi, oggi è notevolmente aumentato grazie anche a donazioni di privati. Gli utenti erano in principio circa 25, oggi solo quelli fissi per il prestito sono più di 800.

La sezione separata della Biblioteca è all’interno del Museo della Battaglia e di Anghiari e raccoglie molte pubblicazioni su Leonardo Da Vinci e la sua opera perduta.

L'Archivio Storico del Comune di Anghiari consta di 1634 unità fra filze, inserti, buste e volumi e contiene atti dal XIII SEC. al 1870. Nell 'Archivio è presente una sezione separata contenente documenti che vanno dal 1871 al 1923 per un totale di 482 unità. Particolare interesse rivestono all'interno della struttura le opere di Francesco e Lorenzo Taglieschi (annalisti locali del XVI-XVII SEC.) e due poemi ,"Il Catorcio di Anghiari" e "Buda Liberata" di Federigo Nomi, insigne poeta di Anghiari del XVII- XVIII SEC.

 

Cerca un libro nella rete documentaria aretina 

Scopri la App della rete bibliotecaria aretina

Consulta l'inventario dell'Archivio storico

Scopri MEDIALIBRARY

 

Palazzo Corsi

Corso Matteotti,107-52031 ANGHIARI (AR)

Telefono e FAX: 0575789745  e-mail: biblioteca@comune.anghiari.ar.it

 

Orario al pubblico

Martedi' 10.00 - 13.00 15.00 - 18.30

Mercoledì 10.00 - 13.00

Giovedì 15.00 - 18.30

Venerdì 15.00 - 18.30

Sabato 10.00 - 13.00